...

Dieci tappe, dieci nuove occasioni per stare tra la gente di Perugia. £Ora più che mai Perugia è di tutti» si legge sulle pagine social della candidata sindaco Margherita Scoccia. "Domenica 23 e lunedì 24 ci sarà il ballottaggio e dovremo scegliere tra due modelli di città, sono le sue parole. Da una parte la Perugia del ‘No’, che blocca lo sviluppo con politiche incerte, dall’altra la Perugia del ’Sì’ che senza ideologie promuove idee concrete e progetti che migliorano la vita di tutti. Sarà una scelta tra passato e futuro.


...

“Ringraziamo vivamente le tante e i tanti cittadini umbri che hanno sottoscritto la lista e i 9.288 elettori che hanno espresso il loro voto alla colomba bianca della pace. Un 2,4% su base regionale che, data la difficoltà delle condizioni politiche e organizzative, è da considerare un segnale positivo di consenso e una concreta base di partenza per intraprendere, in Umbria, un’iniziativa politica significativa, a partire dalle linee programmatiche della lista Pace Terra Dignità”.


...

Quale Perugia vuoi? I cittadini potranno scegliere tra una città seria e responsabile oppure radicale ed estremista. Le elezioni del 23 e 24 giugno rappresentano uno spartiacque per la città di Perugia. Un possibile punto di non ritorno. Attraverso questo voto i cittadini hanno una straordinaria responsabilità: andare avanti in maniera a@idabile verso il progresso oppure far ripiombare la nostra città in un passato caratterizzato dall’ideologia estremista, superata da secoli.




...

La coalizione per “Matteo Burico Sindaco” organizza la Festa di chiusura della campagna elettorale venerdì 7 giugno dalle ore 20:00 al Lido Arezzo di Castiglione del Lago. Sarà una serata di politica seria, fatta di sostanza e concretezza, di visione per il futuro di Castiglione ma sempre con il sorriso, come è stata tutta la campagna elettorale che si conclude prima del silenzio elettorale e del voto di sabato 8 e domenica 9 giugno.


...

"Abbiamo un’idea chiara, precisa e definita della Perugia che sarà, una città in cui tutto sia al proprio posto e che non lasci indietro nessuno. È l’impegno più importante che deve portare avanti chi ha responsabilità politiche". È quanto dichiara la candidata sindaco di Perugia per il centro destra e i civici Margherita Scoccia.


...

"Sono felice di rappresentare la coalizione del ’Sì’. Noi diciamo convintamente ’Sì’ ad infrastrutture e progetti che tolgono Perugia dall’isolamento strutturale e che portano sviluppo e lavoro in città. Una coalizione che ha le idee precise e un programma condiviso non teme di prendere posizioni chiare e trasparenti davanti ai propri elettori, anche accettando il rischio di ricevere critiche durante il dibattito sui grandi temi, ma avendo la volontà di poter correggere il tiro ascoltando le istanze dei cittadini".


...

Alle elezioni comunali nel capoluogo c’è la lista “Perugia Amica” per chi ama gli animali a sostegno della candidata a sindaco Margherita Scoccia. Tra le principali animatrici della lista c’è Linda Boranga, figlia del popolare ex portiere Lamberto, che, dopo una vita trascorsa a salvare cani, gatti, balestrucci, piccioni e non solo, amando tutti gli animali indistintamente dalla loro razza "bastarda", ha deciso di candidarsi.


...

Al Parco della Pescaia, i due candidati del PD a sostegno di Vittoria Ferdinandi Sindaca, hanno rimarcato la centralità del capoluogo rispetto la Regione Umbria. Ad ascoltarli tanta gente del quartiere e non solo, a presentare i due candidati c'erano il sindaco di Monte Santa Maria Tiberina, Letizia Michelini ed il sindaco di Passignano sul Trasimeno, Sandro Pasquali. Alla fine un momento conviviale apprezzatissimo dai presenti.


...

"Non mi limito a immaginare Perugia tra cinque anni perché l’azione di governo che portiamo avanti guarda ben oltre. Nella nostra città stanno per atterrare investimenti per mezzo miliardo di euro, qualcosa di mai visto prima nella storia. Siamo finalmente pronti al grande salto, non possiamo tornare indietro". Così la candidata sindaco di Perugia per il centro destra e i civici Margherita Scoccia.




...

Sabato 25 maggio, si è tenuta al cinema teatro Concordia di Marsciano l’assemblea pubblica dal titolo ‘Sanità bene comune’. L'evento, che ha visto una notevole partecipazione di cittadini e cittadine, professionisti del settore sanitario e rappresentanti politici, è stato un importante momento di confronto e riflessione sullo stato del servizio sanitario in Umbria, con un focus sulla situazione dell’ospedale di Pantalla.



...

In occasione della Giornata mondiale del bambino indetta da Papa Francesco, Gianluca Tuteri, candidato della lista Fare Perugia con Romizi-Forza Italia al consiglio comunale di Perugia, ha organizzato domenica 26 maggio, dalle 16 alle 19, un evento al Barton Park per incontrare le famiglie e i cittadini, a cui parteciperanno anche Andrea Romizi, sindaco uscente di Perugia, e Margherita Scoccia, candidato a sindaco di Perugia della coalizione di centrodestra.


...

Sono state presentate domenica 19 maggio, in un Auditorium Capitini di Perugia stracolmo, le otto liste elettorali che compongono la coalizione a sostegno della candidata sindaco Margherita Scoccia. All’evento hanno partecipato candidati dei partiti di centrodestra - Fratelli d’Italia, Forza Italia (‘Fare Perugia’ con Romizi), Lega e Unione di Centro - e le forze civiche Progetto Perugia, Perugia Civica, Futuro Giovani e Perugia Amica. Sono 225 in tutto


...

"Esprimiamo grande soddisfazione umana prima che politica per l'assoluzione di Nico Alemanno. La sua vicenda dimostra come le normative eccessivamente rigide e non basate su un giudicato di una sentenza creino solo instabilità politica, danno alle comunità e profonde ingiustizie".





...

Si è parlato di mobilità e di infrastrutture strategiche per lo sviluppo di Perugia nel corso dell’incontro che si è svolto questa mattina al comitato elettorale «Il futuro non si ferma» di Margherita Scoccia. Aeroporto, Metrobus, Nodo di Perugia e Frecciarossa le questioni affrontate con rappresentanti di Confindustria, Confartigianato, Cna, esponenti del Comitato «Chi salverà Ponte San Giovanni?», della Proloco Ponte San Giovanni, della Consulta dei rioni e delle associazioni, insieme ad alcuni residenti di via Chiusi.


...

L’obiettivo è la trasformazione della società per il progressivo miglioramento delle condizioni di vita dei cittadini di Castiglione del Lago. Ieri pomeriggio al bar “Il Melograno”, nello splendido scenario del lungolago, si è svolta la presentazione della lista del Partito Democratico che sostiene la candidatura di Matteo Burico alla carica di sindaco alle Elezioni Comunali di Castiglione del Lago dell’8 e 9 giugno 2024.



...

Al Ristorante La Capannina si è svolta la presentazione della lista “Tempi Nuovi - Popolari Uniti” che sostiene la candidatura di Matteo Burico alla carica di sindaco alle Elezioni Comunali di Castiglione del Lago dell’8 e 9 giugno 2024. Hanno partecipato i candidati della lista accompagnati e presentati da Romeo Pippi, fondatore del raggruppamento moderato ed ex vicesindaco di Castiglione del Lago per dieci anni: presente, naturalmente, Matteo Burico e la consigliera regionale di opposizione Donatella Porzi.




...

Parla di un «nuovo piano regolatore» che avrà «la forza e la capacità di reinterpretare una città che rispetto al 2002 è profondamente cambiata», muovendo dal presupposto che «una città in salute si riconosce per quei progetti strategici che ne caratterizzano l’evoluzione». Sono usciti oggi i primi due episodi del podcast «Come da programma» realizzato da Margherita Scoccia candidata sindaco per il centro destra e i civici alle elezioni comunali di Perugia.


...

Presentazione ufficiale della lista “Dialogo e Azione: storici problemi, moderne soluzioni”, un gruppo giovane che si impegna a dialogare con le nuove generazioni e che sostiene il candidato sindaco del centrosinistra Matteo Burico, un’area vasta espressione di forze di diverse sensibilità, unite comunque nei valori fondanti dello sviluppo economico e sociale, solidale e sostenibile. La lista nasce dalla volontà dei giovani cittadini del comune del Trasimeno, con l’intento di essere parte attiva dell’attività decisionale amministrativa e politica del territorio.


...

Un podcast per raccontare l’idea futura di Perugia. Green, sicura, di tutti, contemporanea e ancora più viva. Sempre capace di guardare avanti. È quello realizzato dalla candidata sindaco Margherita Scoccia per illustrare ai perugini il programma elettorale della coalizione di centro destra e civici.


...

Nei giorni scorsi è stato presentato il resoconto delle attività svolte dall’Amministrazione di Castiglione del Lago nel quinquennio appena trascorso, con illustrazione dei valori di bilancio e degli importanti investimenti effettuati su scuole, sociale, cultura e sport nonché nei vari interventi di riqualificazione urbana. La coalizione di centrosinistra si ripresenta alle Elezioni Comunali dell’8 e 9 giugno 2024 in una veste ancor più estesa, nell’ottica di un rafforzamento dell’azione politica e amministrativa.


...

Una Perugia green, sicura, di tutti, contemporanea e ancora più viva. È quella di cui ha parlato questa mattina la candidata sindaco Margherita Scoccia illustrando il programma della coalizione di centro destra e civici in vista delle elezioni dell’8 e 9 giugno. Il programma, caratterizzato dalle cinque parole chiave, si compone di 23 temi e 150 azioni da realizzare attraverso progetti, idee e proposte, è stato detto alla sede del comitato elettorale "Il futuro non si ferma", nell’interesse della città.


...

“È stato un tempo il mondo” è il titolo dell’appuntamento che vedrà protagonisti, nell’edizione 2024 di Suoni Controvento, festival estivo di arti performative promosso da Aucma con il sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Umbria, due fuoriclasse come Ginevra Di Marco e Franco Arminio, accompagnati da Francesco Magnelli e Andrea Salvadori. L’evento si realizza in collaborazione con il Comune di Costacciaro.



...

In vista delle elezioni europee dell’8 e 9 giugno, si ricorda il servizio rivolto a studenti residenti a Perugia che, per motivi di studio, sono temporaneamente domiciliati in un comune situato in una regione diversa da quella di residenza per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data delle elezioni europee. Per le elezioni europee 2024 è infatti possibile votare per liste e candidati della circoscrizione elettorale di residenza senza doversi recare nel proprio comune di iscrizione nelle liste elettorali.


...

"Il minimetro inaugurato nel 2008 a Perugia dalle amministrazioni di centro sinistra costa ai perugini 21 mila euro al giorno e il Comune finirà di pagarlo solamente nel 2037. È una struttura molto costosa che pesa sul bilancio dell’amministrazione per circa 7,5 milioni di euro l’anno, una cifra difficile da sostenere, risorse che in questi anni purtroppo non abbiamo potuto impegnare per altri servizi, come ad esempio la manutenzione delle strade, per la quale se avessimo avuto maggiore liquidità gli investimenti sarebbero stati certamente superiori".