...

È nuovamente stato di agitazione per le lavoratrici e i lavoratori di Eurospin Tirrenica Spa in tutta la provincia di Perugia. Le organizzazioni sindacali, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil lo hanno comunicato martedì 11 giugno, all’azienda con una missiva nella quale spiegano le ragioni di questa scelta.


...

Nel presente focus si riportano i dati sulle retribuzioni, per tipo di contratto e per qualifiche, dei giovani umbri che lavorano nel comparto privato, in comparazione con la situazione dei coetanei italiani e di quelli che vivono nelle regioni settentrionali. Quindi, richiamando i risultati di una recente indagine sui fattori ritenuti importanti dai giovani italiani nei confronti del lavoro, viene analizzato il fenomeno, in crescita, delle dimissioni dalle occupazioni a tempo indeterminato.



...

Si è riunito giovedì pomeriggio l’Osservatorio sul Mercato del Lavoro istituito dall’attuale Giunta Regionale con lo scopo di fornire un quadro aggiornato del mercato del lavoro regionale e supportare la programmazione delle politiche del lavoro, fungendo da punto di riferimento per la PA e per il partenariato socio istituzionale in tema di informazioni, sistemi statistici, di standard informativi quali-quantitativi e di monitoraggio del mercato e delle politiche del lavoro.



...

Si terrà dal 5 al 10 febbraio la settimana degli Open Days del Servizio Civile Universale in Regione Umbria, un’iniziativa nata da una proposta della Rappresentanza regionale degli operatori volontari e accolta dalla Regione e dagli enti di servizio civile operanti sul territorio regionale che hanno lavorato congiuntamente e in sinergia per renderla attuabile.


...

Sono aperte le iscrizioni per il Servizio Civile Universale per i giovani tra i 18 e i 29 anni (non compiuti). Dodici mesi di impegno civico e solidale verso gli altri, con un rimborso mensile di 507,30 euro e il rilascio di attestato di partecipazione, con attestazione delle competenze finali valide ai fini curriculari.




...

Cosa sta succedendo nell’appalto per la gestione logistica dei pazienti nella USL Umbria 1? Lo chiedono i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti dell’Umbria che denunciano un "netto peggioramento delle condizioni di lavoro, con una riduzione drastica degli orari, per gli addetti di questo servizio fondamentale per la sanità umbra, con inevitabili ricadute sulla qualità dell’assistenza offerta ai pazienti”.