SEI IN > VIVERE PERUGIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Umbria Slow: l'Oasi Naturalistica del Trasimeno, cioccolato e autenticità. Un'esperienza unica al Vinitaly

2' di lettura
12

In occasione del Vinitaly, a Verona dal 14 al 17 aprile 2024, Federalberghi Confcommercio, UmbriaSì, Tour Operator e Umbria & Bike, Consorzio regionale dedicato al cicloturismo, organizzano il 15 aprile, ore 10:00, nello stand dell’Umbria (Padiglione 2 Stand 48) “Umbria Slow: Natura, Vino e Autenticità”:

un incontro dedicato alla promozione dell'Umbria attraverso un approccio slow che valorizza natura, vino e autenticità, guidando i visitatori alla scoperta delle bellezze naturali, culturali ed enogastronomiche dell'Umbria, con una prospettiva di viaggio slow e consapevole.

All’incontro parteciperanno Damocle Magrelli, presidente Federalberghi della provincia di Perugia e di UmbriaSì, Amilcare Pambuffetti, titolare cantina Scacciadiavoli di Montefalco, Rolando Fioriti, presidente di Umbria & Bike, Paola Agabiti, assessore al Turismo della Regione Umbria.

L’intento comune è di invitare ad esplorare l'Umbria seguendo un ritmo lento, che permette di apprezzare la ricchezza e la varietà del territorio in maniera sostenibile.

L'Umbria, con i suoi paesaggi incantevoli, i borghi medievali, la ricca storia, l'arte, la cultura e le tradizioni enogastronomiche si presta infatti a un approccio "slow”, optando per esperienze più immersive che favoriscono un legame più profondo con il territorio, la sua gente e le sue tradizioni.

Con Umbria Slow, saranno proposti itinerari e percorsi che attraversano vigneti e uliveti, che seguono i cammini sulla Via di San Francesco, con visite in cantine per degustazioni di vini pregiati come il Trebbiano Spoletino, vitigno principe tra le uve di bacca bianca in Umbria per appassionati cicloturisti che vogliono assaporare su due ruote la bellezza dell’Umbria attraverso le dolci colline che ospitano i vigneti del Trebbiano Spoletino passando da Spoleto a Trevi fino a Castel Ritaldi.

Sarà presentato un ricco programma di esperienze enogastronomiche, culturali e outdoor con le Domeniche di primavera in Umbria, che offre esperienze giornaliere nei mesi di aprile, maggio e giugno, per scoprire l’identità profonda del “Mare dell’Umbria” come la scoperta dell’Oasi Naturalistica del Lago Trasimeno, le passeggiate all’aria aperta con i simpatici alpaca ad Umbertide, percorsi lungo il fiume Tevere, le degustazioni di cioccolato a Perugia, gli eco - tour con il trenino ad Assisi, le degustazioni di vino e olio a Montefalco presso la Cantina Scacciadiavoli.

Umbria Slow comprende anche altre proposte affascinanti: visita ad una Abbazia misteriosa, degustazione di vino e olio e percorsi facili in e-bike che meravigliano ad ogni pedalata e voli in mongolfiera per ammirare paesaggi mozzafiato. Assieme a speciali percorsi enogastronomici nel territorio di Gubbio, città medievale misteriosa e sorprendente. O pedalate lungo il Tevere, tra Orvieto e Todi, visitando le cantine, immersi tra le suggestioni Rinascimentali e lo stupore dell’Arte Contemporanea.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Facebook Twitter e Telegram di Vivere Perugia .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waViverePerugia oppure aggiungere il numero 388 1523781 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Telegram cerca il canale @vivereperugia o Clicca QUI.
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Twitter Clicca QUI per seguire il profilo.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2024 alle 18:00 sul giornale del 15 aprile 2024 - 12 letture






qrcode