SEI IN > VIVERE PERUGIA > CRONACA
articolo

Marsciano: nasconde la droga nel frigorifero, carabinieri arrestatano un 28enne

1' di lettura
20

I Carabinieri della Compagnia di Todi hanno tratto in arresto un 28enne a Marsciano per il reato di detenzione ai fini di spaccio. Il giovane, durante un controllo svolto nel centro cittadino dai militari, era stato trovato in possesso di hashish già suddiviso in dosi e 450 euro in banconote di piccolo taglio.

I militari si erano così recati presso la sua abitazione per procedere a perquisizione domiciliare, alla ricerca di ulteriore stupefacente. Le attività di ricerca si concludevano con il rinvenimento complessivo di circa mezzo chilo del medesimo stupefacente celato all’interno del frigo.

Sono stati così sequestrati due panetti da 100 grammi ciascuno e decine dosi già confezionato, pronte per essere cedute e suddivise in base al peso in confezioni da 1, da 3 e da 5 grammi. Trovato anche il bilancino di precisione ed il materiale usato per confezionare lo dosi.

Nonostante il fantasioso stratagemma adottato, il 28enne è stato tratto in arresto e tradotto in carcere.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Facebook Twitter e Telegram di Vivere Perugia .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waViverePerugia oppure aggiungere il numero 388 1523781 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Telegram cerca il canale @vivereperugia o Clicca QUI.
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Twitter Clicca QUI per seguire il profilo.



Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2024 alle 19:37 sul giornale del 15 aprile 2024 - 20 letture






qrcode