SEI IN > VIVERE PERUGIA > LAVORO
comunicato stampa

Anci Umbria, al via il Servizio civile universale per 144 giovani

1' di lettura
22

Quarantadue Enti/Comuni coinvolti, 144 posti messi a disposizione e 266 domande pervenute: sono i numeri del bando di Servizio Civile Universale 2022, legati alla rete di Anci Umbria.

I ragazzi e le ragazze risultati idonei (di età compresa tra i 18 e i 29 anni di età non compiuti) hanno preso servizio giovedì mattina, 25 maggio. Saranno collocati presso la sede di Anci Umbria, in Prefettura a Perugia e in 40 Comuni tra quelli che sono entrati a far parte, attraverso la collaborazione con Anci Lombardia, della rete di accreditamento di Anci Umbria.

Come ogni anno in questo periodo ci troviamo a salutare i ragazzi che hanno concluso con noi questo percorso – afferma Silvio Ranieri, segretario generale Anci Umbria – per accoglierne di nuovi e sempre più numerosi. Di questo ne siamo felici e fieri. Come Anci cerchiamo di impegnarli in progetti formativi e connessi alle esigenze del territorio come quelli che prevedono attività di promozione dei musei cittadini, della cultura locale umbra e delle biblioteche o come quelli che puntano a favorire percorsi di inclusione sociale nei Comuni dell'Umbria. Fare il servizio civile fornisce anche la possibilità di accrescere le proprie competenze, per essere maggiormente competitivi nel mondo del lavoro”.

Il servizio avrà una durata di 12 mesi, prevede una certificazione delle competenze e un percorso di tutoraggio. Ai volontari sarà riconosciuto un contributo economico mensile pari a 444,30 euro e l’attestato di fine servizio.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Facebook Twitter e Telegram di Vivere Perugia .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waViverePerugia oppure aggiungere il numero 388 1523781 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Telegram cerca il canale @vivereperugia o Clicca QUI.
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Twitter Clicca QUI per seguire il profilo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2023 alle 11:19 sul giornale del 26 maggio 2023 - 22 letture






qrcode