SEI IN > VIVERE PERUGIA > CRONACA
articolo

Si fingono tecnici dell'acqua e rubano oro a una coppia di anziani

1' di lettura
16

Le persone anziane sono spesso oggetto delle "attenzioni particolari" di truffatori e ladri che, approfittandosi della loro solitudine e della loro situazione fisica, cercano, con abili inganni e tranelli, di impossessarsi di denaro e oggetti preziosi. È quanto accaduto ieri mattina a Perugia dove, gli agenti della Polizia di Stato, a seguito di segnalazione alla Sala Operativa della Questura, sono intervenuti per una truffa ai danni di una coppia di anziani.

Giunti immediatamente sul posto, gli operatori hanno preso contatti con il richiedente, il quale ha riferito che, intorno alle ore 9, si era presentato nella sua abitazione una persona, con un gilet di colore beige che, spacciandosi per addetto di una società idrica, gli aveva chiesto di entrare per verificare la salubrità dell’acqua. La vittima ha raccontato che, nonostante i sospetti, vista l’insistenza, lo aveva fatto entrare all'interno dell'appartamento. Il presunto tecnico, a quel punto, si era diretto verso la cucina e dopo aver invitato i coniugi ad aprire tutti i rubinetti e aver fatto scorrere l'acqua, li aveva indotti a depositare tutto l’oro presente nell’abitazione all’interno del frigorifero per evitarne la corrosione.

Il richiedente ha poi riferito agli agenti che, in seguito, approfittando di un attimo di distrazione, l’uomo aveva prelevato l’oro dal frigo e si era allontanato con la scusa di dover aiutare la vicina che aveva ingerito l’acqua avvelenata, facendo perdere le sue tracce. Gli agenti, dopo aver tranquillizzato i due anziani, particolarmente scossi dallo spiacevole episodio, hanno acquisito tutti gli elementi utili al rintraccio dell’autore della truffa, invitando le vittime a sporgere denuncia e a segnalare prontamente alle Forze dell'Ordine ogni episodio o richiesta sospetta.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Facebook Twitter e Telegram di Vivere Perugia .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waViverePerugia oppure aggiungere il numero 388 1523781 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Telegram cerca il canale @vivereperugia o Clicca QUI.
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Twitter Clicca QUI per seguire il profilo.



Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2023 alle 15:55 sul giornale del 23 maggio 2023 - 16 letture






qrcode