Gelosa per un presunto sguardo, aggredisce una signora: 19enne rintracciata e denunciata dalla polizia

1' di lettura 27/09/2022 - Gli operatori della Polizia di Stato di Perugia, a seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, sono intervenuti presso un centro commerciale di Corciano a seguito di un'aggressione. Gli agenti, giunti sul posto, hanno preso contatti con la vittima. La donna ha raccontato che, mentre era intenta a passeggiare all'interno dell'area commerciale, una ragazza, poi identificata quale cittadina italiana, classe 2003, dopo averla insultata, l'aveva accusata di aver guardato il suo fidanzato.

La donna ha raccontato agli operatori che, a quel punto, si era avvicinata alla 19enne per chiedere delle spiegazioni. Quest'ultima, continuando ad avere una condotta aggressiva, l'aveva dapprima minacciata e poi percossa. Spaventata dalla richiesta d'aiuto della vittima, la 19enne era poi fuggita frettolosamente insieme al compagno, facendo perdere le proprie tracce.

Gli agenti, dopo aver tranquillizzato la donna e aver constatato che non aveva bisogno dell'intervento dei sanitari, hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza del centro commerciale. Grazie alle indagini dei poliziotti, è stato possibile risalire all'identità della 19enne. La giovane, a quel punto, è stata deferita all'Autorità Giudiziaria per il reato di minacce e percosse.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Facebook Twitter e Telegram di Vivere Perugia .
Per Whatsapp aggiungere il numero 388 1523781 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Telegram cerca il canale @vivereperugia o Clicca QUI.
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Twitter Clicca QUI per seguire il profilo.






Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2022 alle 20:38 sul giornale del 28 settembre 2022 - 226 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsl6





logoEV
logoEV
logoEV