SEI IN > VIVERE PERUGIA > POLITICA
articolo

Elezioni Rsu e Autonomie locali: eccezionale risultato di Uil Fpl Perugia Umbria

2' di lettura
129

Nonostante le difficoltà della pandemia e diversi lavoratori in isolamento a causa del Covid, ancora una volta la partecipazione al voto per il rinnovo delle Rappresentanze sindacali unitarie (Rsu), tenutosi la scorsa settimana nei settori delle Autonomie locali e della Sanità, è stata altissima, superiore all’80%.

“Il sindacato tutto, in Umbria, gode di ottima salute e rimane pienamente rappresentativo del mondo del lavoro, ha sottolineato il segretario generale di Uil Fpl Perugia Umbria, Marco Cotone. Spiace soltanto che molti iscritti, in isolamento per Covid, non abbiano avuto la possibilità di esercitare il proprio voto ma comunque in termini assoluti, il numero di votanti rimane ai livelli del 2018 in Sanità, mentre cala leggermente nelle Funzioni locali, principalmente a causa del significativo taglio degli organici ancora in atto in molte realtà”. Uil Fpl, Fp Cgil E Cisl Fp raccolgono nel complesso, in Umbria, l’80% dei voti; nelle Funzioni locali questo dato aumenta al 92%, con un arretramento significativo del sindacato autonomo.

In questo contesto complessivamente positivo, la Uil Fpl Perugia Umbria è cresciuta ancora una volta nei consensi, diventando il primo sindacato in Umbria sia tra i lavoratori della Sanità che delle Autonomie locali (oltre 4 mila lavoratori su 12 mila, pari a 1 su 3, hanno votato la Uil), conquistando la maggioranza assoluta dei voti in Regione Umbria (53%) e a Città di Castello (63%) e confermandola al Comune di Gubbio (66%), all’Auri (69%), all’Izsum (53%), oltre che in numerosi altri enti (Bevagna, Campello sul Clitunno, Cannara, Cerreto di Spoleto, Gualdo Cattaneo, Marsciano, Magione, Montefalco, Monteleone di Spoleto, Nocera Umbra, Norcia, Poggiodomo, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Trevi).

Inoltre, la Uil Fpl diventa per la prima volta primo sindacato al Consiglio regionale (32%), al Comune di Perugia (33%) ed alla Usl 1 (27%) e si conferma primo nell’Azienda ospedaliera di Perugia (49,6%) ed al Comune di Foligno (39%). “Un risultato che premia la credibilità dei tantissimi candidati che si sono messi a disposizione nelle liste della Uil Fpl, ha concluso Cotone, per cercare di rappresentare al meglio i colleghi. Un risultato eccezionale per la Uil Fpl, che ringrazia gli elettori tutti, i candidati ed i componenti delle commissioni elettorali e dei seggi, che hanno garantito lo svolgimento in sicurezza della procedura elettorale”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Facebook Twitter e Telegram di Vivere Perugia .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waViverePerugia oppure aggiungere il numero 388 1523781 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Telegram cerca il canale @vivereperugia o Clicca QUI.
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Twitter Clicca QUI per seguire il profilo.



Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2022 alle 12:55 sul giornale del 15 aprile 2022 - 129 letture