SEI IN > VIVERE PERUGIA > ATTUALITA'
articolo

Due senza fissa dimora denunciati, per occupazione abusiva

2' di lettura
144

Proseguono i controlli straordinari del territorio fortemente voluti dal Questore di Perugia e nell'ambito dei servizi in questione, gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono intervenuti a Ponte San Giovanni a seguito di una segnalazione, pervenuta alla Sala Operativa, per l'occupazione abusiva di un immobile.

Giunti sul posto, gli operatori hanno preso contatti con il richiedente che ha riferito di essersi recato, la sera prima, presso il locale per riparare una porta danneggiata. Il mattino seguente aveva però notato che alcune finestre erano state infrante e, temendo potesse esserci qualcuno all'interno, aveva allertato la Polizia di Stato. Entrati nell'immobile, gli agenti hanno trovato, sdraiati su due giacigli di fortuna, due uomini. Sentiti dagli operatori, hanno dichiarato di essere senza fissa dimora e di essere entrati all'interno del locale per trovare un riparo per la notte.

Dagli accertamenti dei poliziotti, uno degli occupanti è stato trovato in possesso di una dose di sostanza stupefacente e di due coltelli (uno a serramanico, un altro con chiusura a farfalla). Inoltre, all'interno di una sacca adagiata accanto ad alcuni materassi che erano stati portati dai due cittadini stranieri, gli agenti hanno rinvenuto anche alcuni abiti da donna muniti ancora di etichette e due paia di occhiali griffati. Sentiti in merito al possesso, i due occupanti non sono riusciti a dare una giustificazione attendibile.

Gli operatori, a quel punto, li hanno accompagnati in Questura per una compiuta identificazione e valutare la loro posizione sul territorio nazionale. Al termine degli accertamenti di rito, sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria per occupazione abusiva di edifici, ricettazione e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Per il detentore della dose di stupefacente è seguita anche la segnalazione alla Prefettura ai sensi dell'art. 75 del D.P.R. 309/90. Le armi, la droga e gli oggetti di dubbia provenienza, sono stati sottoposti a sequestro.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Facebook Twitter e Telegram di Vivere Perugia .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waViverePerugia oppure aggiungere il numero 388 1523781 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Telegram cerca il canale @vivereperugia o Clicca QUI.
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Twitter Clicca QUI per seguire il profilo.



Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2022 alle 17:48 sul giornale del 15 aprile 2022 - 144 letture