SEI IN > VIVERE PERUGIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Eurochocolate Spring, scommessa vinta. Già si pensa alla prossima edizione, che sarà dal 24 marzo al 2 aprile 2023

5' di lettura
132

Bilancio della prima edizione di Eurochocolate Spring e annuncio della seconda. Questi i temi al centro della conferenza stampa, tenutasi nella sala Rossa di palazzo dei Priori, alla presenza del patron di Eurochocolate Eugenio Guarducci e dell’assessore allo sviluppo economico e turismo Gabriele Giottoli.

“E’ stato davvero un piacere, ha spiegato Giottoli, aver ospitato a Perugia un evento così importante in un periodo generalmente di bassa stagione. Esprimo soddisfazione per il successo ottenuto dal nuovo format nonostante le infinite vicissitudini legate al maltempo ed alla crisi pandemica ed internazionale. L’auspicio, quindi, è che si sia trattato di una prima edizione di una lunga serie”. Secondo l’assessore, infatti, c’è bisogno di eventi come questo per consentire alle persone di tornare ad incontrarsi, trascorrendo momenti nella spensieratezza. Ciò senza mai dimenticare ciò che abbiamo vissuto durante lo stato d’emergenza e soprattutto ciò che sta accadendo in Ucraina. “Eurochocolate spring è una manifestazione che ha restituito un po’ di fiducia nell’ottica della ripartenza post covid dando freschezza alla nostra città ed ai suoi spazi, tra cui il meraviglioso Frontone.

Cioccolato ed Eurochocolate sono ormai elementi che fanno parte del dna della città; ne è testimonianza il fatto che, nonostante la rivoluzione dell’ultimo anno che ha imposto agli organizzatori di individuare nuove locations, Eurochocolate abbia mantenuto tutte le promesse”. Senz’altro positivo, ha spiegato Guarducci, il bilancio della prima edizione svoltasi ai Giardini del Frontone. Nonostante le condizioni meteo non sempre favorevoli, gli effetti della pandemia ancora in corso, una guerra alle porte dell’Europa e i rincari di bollette e benzina, il nuovo format dell’evento è riuscito a conquistare il pubblico di golosi con una rinnovata offerta di intrattenimento a tema cacao e cioccolato e una partecipatissima Caccia al “Tesovo”. Si sono registrate infatti 18.500 presenze, un numero di tutto rispetto anche se inferiore alle attese per le motivazioni citate al quale va aggiunto il dato, difficilmente quantificabile, di tutti coloro che hanno scelto di raggiungere Perugia nei 10 giorni dell’evento fermandosi nei punti, dedicati al cioccolato, del centro storico.

“In soli tre mesi di promozione, ha spiegato Eugenio Guarducci, Presidente di Eurochocolate, siamo riusciti a costruire un format innovativo all'interno di una cornice bellissima come i Giardini del Frontone. Il livello di gradimento del pubblico, mai come in questa occasione, è stato così alto e vedere tanta gente rispondere al nostro invito ci fa ben sperare in una crescita importante di questa esperienza”. Buon cioccolato e coinvolgenti attività hanno accolto al Frontone chocolovers provenienti da tutta Italia e dall’estero grazie agli oltre 40 espositori e ad un ricco calendario di degustazioni, cooking show e laboratori (ben 64). Grande partecipazione anche per le iniziative dedicate al pubblico più giovane, all’insegna di gioco e didattica. Sono state infatti prese d’assalto le otto aree Choco Funny, rivolte ai più piccini e ai loro genitori ed i divertenti giochi disseminati in ogni angolo dei giardini.

Presente anche la Regione dell’Umbria con “Andiamo al Nocciòlo”, per promuovere un prodotto fortemente legato al mondo del cioccolato ossia la nocciola. Il noccioleto e la relativa attività sono stati realizzati in collaborazione con UmbraFlor, che ha curato gli importanti lavori di riqualificazione dei Giardini del Frontone promossi attraverso un Patto di Collaborazione tra Eurochocolate e Comune di Perugia. Molto apprezzate anche le installazioni e i percorsi espositivi proposti durante l’evento. Decisamente toccante la mostra fotografica We Love Peace, dedicata all’Ucraina, che ha presentato 28 scatti sul tema delle uova pasquali decorate a mano. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con la Caritas di Perugia (presente in conferenza il direttore Don Marco Briziarelli) alla quale saranno affidati i contributi raccolti, destinati al sostegno delle famiglie ucraine accolte nel comune di Perugia.

Particolarmente suggestiva la mostra interattiva AbacadAba/1,2,3…Stella, realizzata con i lavori degli studenti dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”, mentre ad eseguire una simpatica installazione sono stati i Piccioni Radioattivi, gruppo informale di giovani artisti che dal 2017 si riuniscono all'interno del Centro Servizi Giovani del Comune di Perugia organizzando performance e progetti. Bilancio assolutamente positivo e ben oltre le attese quello emerso da una delle attività di punta di questa prima edizione: l’originalissima Caccia al Tesovo.

Appositamente pensata per valorizzare al meglio i principali punti di interesse dell’Acropoli, è riuscita a guidare i visitatori alla scoperta dei cinque suggestivi Rioni storici della città. Nella centralissima Piazza Matteotti prosegue ancora, invece, fino al 18 Aprile (Pasquetta), la produzione live delle uova di cioccolato Eggofatto, consentendo la personalizzazione delle sorprese che i visitatori possono far inserire all’interno di ogni uovo. Positivi anche i dati emersi dal web e dai social.

EDIZIONE 2023

L’incontro in sala Rossa è stato anche l’occasione per svelare le date della seconda edizione di Eurochocolate spring, in programma a Perugia dal 24 marzo al 2 aprile 2023. Non poteva mancare, come da tradizione, l'annuncio del claim che contiene anche una parola chiave: “Ci sarai? OVVIO!”. OVVIO sarà quindi anche il nome di uno dei prodotti omaggio che verranno consegnati a tutti i visitatori di Eurochocolate: un’originale tavoletta di forma Ovale che in questi giorni è stata protagonista in "area test" nello spazio Eggofatto di piazza Matteotti. "Ci auguriamo inoltre, conclude Guarducci, di poter continuare insieme all'Amministrazione comunale di Perugia, anche quel percorso di riqualificazione dei Giardini del Frontone iniziato il mese scorso e i cui risultati sono stati apprezzati da moltissimi concittadini".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Facebook Twitter e Telegram di Vivere Perugia .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waViverePerugia oppure aggiungere il numero 388 1523781 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Telegram cerca il canale @vivereperugia o Clicca QUI.
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Twitter Clicca QUI per seguire il profilo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2022 alle 00:12 sul giornale del 06 aprile 2022 - 132 letture