SEI IN > VIVERE PERUGIA > CRONACA
articolo

Nigeriano irregolare e senza Green Pass trovato a giocare in una sala slot: denunciato dalla polizia

1' di lettura
127

Gli agenti della Polizia di Stato di Perugia, durante servizio di controllo del territorio e del rispetto delle normative contro la diffusione del contagio da Covid-19, ha effettuato alcuni accertamenti in una sala slot di Perugia.

Nel corso delle attività gli agenti hanno proceduto a identificare un cittadino extracomunitario di nazionalità nigeriana, classe 1990. A suo carico sono emersi precedenti di polizia ed è risultato privo della necessaria certificazione verde per l'accesso ai pubblici esercizi.

L'uomo, inoltre, è risultato irregolare sul Territorio Nazionale. Il 32enne dopo essere stato sanzionato per l'inosservanza delle normative anti Covid-19, è stato messo a disposizione dell'Ufficio Immigrazione della Questura di Perugia per gli aspetti di specifica competenza relativi alla sua espulsione dal Paese

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Facebook Twitter e Telegram di Vivere Perugia .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waViverePerugia oppure aggiungere il numero 388 1523781 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Telegram cerca il canale @vivereperugia o Clicca QUI.
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Twitter Clicca QUI per seguire il profilo.



Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2022 alle 18:25 sul giornale del 04 aprile 2022 - 127 letture