SEI IN > VIVERE PERUGIA > CRONACA
articolo

Fratta Todina: i Carabinieri incontrano la cittadinanza

1' di lettura
133

Nella serata del 30 marzo 2022, presso la Sala Multimediale di “Palazzo Rivelloni” del Comune di Fratta Todina si è svolto un incontro formativo con i cittadini locali sul tema “Le truffe agli anziani”.

All’incontro tenuto dal Luogotenente Andrea Ricci, della Stazione Carabinieri di Monte Castello di Vibio, erano presenti il Sindaco di Fratta Todina Gianluca Coata e diversi cittadini.

In particolare, il Luogotenente Ricci ha sensibilizzato la cittadinanza sul tema delle truffe operate da persone senza scrupoli nei confronti di persone anziane e quelle più vulnerabili.

Questo fenomeno, che desta particolare allarme sociale, viene affrontato dall’Arma dei Carabinieri attraverso incontri, organizzati in collaborazione con le amministrazioni comunali, le parrocchie e le associazioni di vario genere, che rientrano in un progetto di prossimità al cittadino al fine di rinnovare quel senso di vicinanza dell’Arma nei confronti di tutti i cittadini, ivi compresi quelli afferenti alle fasce più deboli, per un miglior contrasto alle truffe poste in essere da malintenzionati.

Lo scopo è quello di promuovere il contatto e la comunicazione, fornendo alla popolazione informazioni utili per le rispettive esigenze, nonché consigli su come evitare possibili truffe e raggiri.

Tale progetto, che verrà presto ripresentato nell’ambito di altri comuni facenti parte del territorio della Compagnia, si inquadra in una campagna informativa e divulgativa voluta dal Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Perugia.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite WhatsApp, Facebook Twitter e Telegram di Vivere Perugia .
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waViverePerugia oppure aggiungere il numero 388 1523781 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON".
Per Telegram cerca il canale @vivereperugia o Clicca QUI.
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Twitter Clicca QUI per seguire il profilo.





Questo è un articolo pubblicato il 01-04-2022 alle 12:39 sul giornale del 02 aprile 2022 - 133 letture