Umbria: via al vaccino Johnson&Johnson nelle farmacie

1' di lettura 10/06/2021 - Sono 116, ha spiegato il commissario regionale all'emergenza Covid, Massimo D'Angelo, le farmacie che hanno aderito alla campagna.

Da lunedì in Umbria "partirà un intervento vaccinale di supporto con le farmacie e il vaccino appropriato, dunque Johnson&Johnson" a partire dai 60 anni. Ciascuna agirà attraverso "un'agenda ad hoc", dopo l'adesione da parte del cittadino, che poi riceverà la comunicazione con data, ora e luogo della somministrazione.

"Essendo capillarmente distribuite sul territorio regionale, ha proseguito D'Angelo, le farmacie assicureranno un'ulteriore forma di adesione all'intervento vaccinale". Intanto, entro questa settimana verranno concluse le vaccinazioni negli hub per gli ultracinquantenni che hanno aderito, mentre "in sei distretti, ha spiegato Fortunato Bianconi, amministratore unico di Umbria Digitale, già in queste ore si comincerà chiamare i soggetti della fascia 40-49 anni"






Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2021 alle 09:56 sul giornale del 12 giugno 2021 - 222 letture

In questo articolo si parla di attualità, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6MV





logoEV