Città di Castello, 21enne sbanda e si ribalta con l'auto: morta sul colpo

1' di lettura 10/05/2021 - La tragedia é avvenuta a Badiali, una frazione di Città di Castello, domenica 9 maggio intorno alle 05:00 del mattino.

Dell'incidente si é accorto un automobilista di passaggio, che ha immediatamente allertato sia le forze dell'ordine, che i sanitari del 118. Purtroppo la ragazza 21enne era già morta. La vittima si chiamava Elisa Cesari, ex studentessa dell’istituto alberghiero Cavallotti di Città di Castello, l'auto con cui viaggiava, una Mini Cooper, ha prima sbattuto contro un muretto a lato della carreggiata, poi si é ribaltata più volte.

I militari stanno indagando per capire le cause che hanno causato l'incidente. Non è escluso, considerata l’area in cui è avvenuto il sinistro mortale, che la vittima abbia perso il controllo dell’auto a causa di un animale che ha attraversato improvvisamente la carreggiata. La salma della giovanissima è stata trasferita all’ospedale di Città di Castello dove resta a disposizione dell’autorità giudiziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2021 alle 09:42 sul giornale del 11 maggio 2021 - 260 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2lb





logoEV