Loggia segreta, CSM: i verbali di Amara furono consegnati dal Pubblico ministero a Davigo a Milano

1' di lettura 05/05/2021 - La consegna nel capoluogo lombardo, potrebbe incidere sulla competenza territoriale.

Il pm milanese Paolo Storari, nell'aprile 2020, avrebbe consegnato a Milano a Piercamillo Davigo, allora al Csm, i verbali degli interrogatori resi tra dicembre e gennaio precedenti dall'avvocato Piero Amara, sulla presunta loggia segreta Ungheria.

Un gesto dettato dalla necessità di autotutelarsi, poiché i vertici della Procura non avrebbero dato seguito alle sue ripetute richieste di indagare immediatamente sul caso. Questo potrebbe portare i pm di Roma, che hanno convocato Storari da indagato per sabato, a trasmettere gli atti relativi alla sua posizione a Brescia.






Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2021 alle 16:09 sul giornale del 06 maggio 2021 - 128 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1PV





logoEV