Marsciano, finisce fuori strada con la propria auto: 22enne perugino muore sul colpo

1' di lettura 04/04/2021 - Tragedia sabato sera, 3 aprile intorno alle 22:00, tra Pilonico materno (Perugia) e Castiglione della valle (Marsciano), lungo vocabolo Prati. Un 22enne perugino é morto sul colpo

Da una prima ricostruzione dell’incidente mortale costato la vita a un ventiduenne di nazionalità italiana, residente a Perugia, che viaggiava da solo a bordo di una Fiat Panda, sembra abbia perso autonomamente il controllo dell’auto finita fuori strada, ed è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. A dare l’allarme ai soccorritori, un altro automobilista che dopo lo schianto transitava sulla strada e ha notato l’utilitaria nel campo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Al lavoro nella notte anche i vigili del fuoco di Perugia e i carabinieri di Todi che, anche la mattina di Pasqua, sono tornati sul posto per ulteriori rilievi dell’incidente mortale ed escludere definitivamente il coinvolgimento di terzi nello schianto. Secondo quanto emerge dagli accertamenti compiuti nella notte, la giovane vittima avrebbe sbandato autonomamente, non è chiaro per quale motivo. Come di prassi la Fiat Panda è stata sequestrata, così come la salma del giovane è per ora a disposizione dell’autorità giudiziaria che dovrà decidere se disporre l’autopsia sulla salma del ventiduenne.






Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2021 alle 13:25 sul giornale del 06 aprile 2021 - 134 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bV3V