SEI IN > VIVERE PERUGIA > CRONACA
articolo

Caso Aldo Bianzino: agente condannato in Cassazione per omissione di soccorso

1' di lettura
291

Aldo Bianzino

Confermata in Cassazione la condanna a un anno di reclusione della corte d'appello di Perugia per un agente della polizia penitenziaria accusato di omissione di soccorso per la morte del falegname Aldo Bianzino avvenuta a ottobre 2007 nel carcere di Capanne.

Bianzino era stato arrestato il 12 ottobre, insieme alla moglie, per possesso di piante di cannabis. Ora un processo civile quantificherà i danni che spettano ai familiari di Bianzino e che dovranno essere pagati dal ministero della Giustizia. (ANSA)


Aldo Bianzino

Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2015 alle 03:32 sul giornale del 06 giugno 2015 - 291 letture