SEI IN > VIVERE PERUGIA > CRONACA
articolo

In coma per una dose di eroina, arrestato lo spacciatore

1' di lettura
383

overdose

Individuato e arrestato dai carabinieri di Monte Castello di Vibio un tunisino di 32 anni ritenuto responsabile di avere ceduto, nel luglio del 2013, una dose di eroina ad un giovane della provincia di Viterbo finito in coma. Il malore venne accusato da quest'ultimo a Pantalla di Todi.

I militari avevano quindi accertato che la droga era stata acquistata a Perugia e consumata sulla strada del ritorno. Sono poi risaliti al tunisino, arrestato per ordine del gip. (ANSA)


overdose

Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2015 alle 00:28 sul giornale del 05 febbraio 2015 - 383 letture