Precipita da un muraglione per sfuggire ai Carabinieri: morto un marocchino

Carabinieri 1' di lettura 22/05/2012 - Un'altra spaccata ai danni di un negozio del centro di Perugia, uno dei ladri in fuga perde la vita.

Durante la notte due uomini, un marocchino di 36 anni ed un palestinese di 29, hanno sfondato con un'auto rubata la vetrina dell'ottica Fraticcioli, in Piazza Italia, già colpita da un analogo furto nella notte tra il 14 e il 15 maggio.

Scattato l'allarme, sul posto è subito intervenuta un’auto dei carabinieri, che stava pattugliando il centro storico. I due ladri, colti ad arraffare le apparecchiature fotografiche del negozio, si sono dati alla fuga.

Uno dei due è stato subito catturato, mentre l'altro è fuggito verso Viale Indipendenza; per sfuggire all'arresto l'uomo ha saltato dal muretto della Rocca Paolina, con un militare che ha invano tentato di trattenerlo afferrandolo per il giubbotto.

Dopo un volo di una ventina di metri, il marocchino è stato trasportato all’ospedale Santa Maria della Misericordia, in prognosi riservata e condizioni gravissime. Dopo poche ore il decesso.

Recuperato all'interno di due zaini tutto il materiale rubato.






Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2012 alle 15:09 sul giornale del 23 maggio 2012 - 649 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, perugia, auto, 112, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/znU

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV
logoEV