Marsciano: pregiudicato albanese trovato con 10 grammi di cocaina in tasca, arrestato dai carabinieri

1' di lettura 13/01/2021 - I Carabinieri della Stazione di Marsciano, durante un controllo del territorio, hanno tratto in arresto un 21enne di nazionalità albanese, già noto alle forze di polizia e residente in loco, che è stato trovato in possesso di 10 grammi circa di cocaina.

I Carabinieri hanno anche effettuato una perquisizione, presso il domicilio dell’arrestato, trovando il classico bilancino di precisione, sostanza da taglio e contanti per 1.500 euro, denaro frutto, molto probabilmente, di spaccio. Tutto il materiale e i soldi sono stati posti sotto sequestro, dopodiché il giovane é stato condotto presso il carcere di Perugia – Capanne.

Nella mattinata di mercoledì, 13 gennaio, è comparso davanti al Tribunale di Spoleto che, dopo aver convalidato l’arresto, lo ha sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Marsciano e all’obbligo di firma.






Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2021 alle 16:17 sul giornale del 14 gennaio 2021 - 114 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJcx





logoEV
logoEV