Volley: Sir Safety Perugia, al debutto per la Supercoppa strapazza la Leo Shoes Modena

1' di lettura 14/09/2020 - Davanti a 700 spettatori, La Sir Volley Perugia sconfigge Modena per l'andata della Supercoppa

Nonostante le assenze di Atanasijevich e Russo La Sir vince nettamente su Modena e le buone notizie non sono finite, perchè Leon è già in forma, l'argentino Sebastia Solè, che ha l'ingrato compito di non far rimpiangere il "Potke" Podrascanin, ha dettato legge al muro, strappando applausi a scena aperta e il "nuovo" regista Travica, pur non avendo trovato del tutto gli automatismi giusti con i compagni, è comunque una sicurezza.

Erano 208 giorni che la Sir non giocava una partita ufficiale al Pala Barton, causa coronavirus, ma ieri sera i 700 disciplinatissimi tifosi, tutti con la mascherina e perfettamente distanziati, hanno potuto godere di un bellissimo spettacolo da parte di tutte e due le squadre. Intanto la Lega Pallavolo serie A, ha comunicato di dover rinunciare a giocare la Finale della Del Monte Supercoppa, all'aperto, all'Arena di Verona, perché nessuno è in grado di garantire, in caso di umidità, la necessaria aderenza del campo di gioco. La gara si disputerà il 23 settembre al "Chiuso" al Palaolimpia di Verona.






Questo è un articolo pubblicato il 14-09-2020 alle 14:22 sul giornale del 15 settembre 2020 - 184 letture

In questo articolo si parla di sport, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvWQ