Camicia: "Niente più pericoli per motociclisti"

31/05/2016 - Consigliere Camicia: “Occorre installare Guard Rail per la prevenzione dei motociclisti ed eliminare i paletti senza protezione collocati ai margini delle carreggiate cittadine."

Il consigliere Camicia ha presentato un ordine del giorno con il quale chiede alla Giunta di realizzare un progetto a salvaguardia della sicurezza dei motociclisti.

“Ormai l'Anas, sulle strade e autostrade d’Italia tranne che a Perugia –sostiene Camicia- sta montando dei guarde-rail SM, barriere morbide che in caso d'impatto salvano la vita ai motociclisti.
A Perugia da 7 anni la Polizia Urbana ha fatto installare ai bordi di quasi tutte le strade decina di migliaia di paletti senza protezione, che in caso di incidente, potrebbero creare danni fisici gravissimi ai motociclisti. Per questo chiedo la sostituzione dei paletti installati, che contrasterebbero con le norme Europee sulla sicurezza stradale.”

Qui di seguito il testo dell’odg di Camicia: “Premesso che da mesi l'Anas effettua lavori di manutenzione sul raccordo Perugia Bettolle, intervento che ha reso difficile la circolazione stradale a Perugia;

Considerato che i lavori già effettuati nelle gallerie dimostrano a distanza di pochi mesi, a seguito dell'umidità, già un vistoso rigonfiamento dei pannelli installati;
Preso atto che l'Anas ha avviato il progetto d'installare su molte strade una barriera il più possibile amichevole nei confronti dei motociclisti, un’innovativa barriera salva motociclisti che si chiama ANAS H2 Bordo Laterale-SM, dove la sigla SM sta proprio per salva motociclisti.

L'SM è una barriera di classe H2, quindi adatta a essere installata su autostrade e strade extraurbane, visivamente si caratterizza per la banda orizzontale d'acciaio che impedisce al corpo di un eventuale motociclista caduto di impattare con i paletti di sostegno.

In più è studiata per attenuarne al massimo il colpo, cercando di renderlo morbido. Si tratta dunque del primo guarde-rail italiano omologato nella classe più diffusa e già in fase di adozione.

Tutto ciò premesso, il consiglio comunale impegna il Sindaco, a includere nel progetto Perugia città sicura un sistema di barriere stradali a difesa del motociclista, partendo dalla sostituzione delle centinaia di migliaia di paletti di ferro, montati senza nessuna protezione, installati dalla Polizia Urbana ai bordi delle carreggiate, che da anni sono un pericolo costante per i motociclisti e forse anche per i pedoni; Il Consiglio comunale impegna il Sindaco, a rapportarsi con i vertici Anas affinché anchesulla Perugia Bettolle siano installate barriere SM”.


da Carmine Camicia
consigliere comunale Perugia
 

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2016 alle 11:13 sul giornale del 01 giugno 2016 - 348 letture

In questo articolo si parla di attualità, perugia, comune di perugia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axzw