Si arrabbia e sfonda a calci la pensilina del bus

1' di lettura 19/08/2015 - "Ero arrabbiato, per questo ho preso a calci la pensilina": si sarebbe giustificato così con i poliziotti della volante, il 36enne romeno denunciato per aver danneggiato una pensilina dell'autobus, rompendone le vetrate, la notte scorsa in viale Centova, periferia di Perugia.

L'uomo è stato intercettato a pochi metri dalla pensilina, grazie anche alla dettagliata descrizione fornita al 113 da un cittadino di passaggio. Il romeno è stato denunciato per danneggiamento aggravato.







Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2015 alle 03:41 sul giornale del 19 agosto 2015 - 309 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anhU