Maltrattava moglie e figlia, denunciato

Violenze 1' di lettura 19/08/2015 - Maltrattava moglie e figlia e aveva in casa una carabina, nonostante un divieto che gli era stato imposto proprio a causa del suo carattere violento: dopo un ennesimo litigio, nel corso del quale avrebbe preso a pugni la moglie, l'uomo, un perugino di 60 anni, è stato denunciato dalla polizia.

Gli agenti della volante, intervenuti per un'accesa lite in un'abitazione della immediata periferia di Perugia, hanno trovato madre e figlia nel garage, dove si erano rifugiate per sfuggire al familiare.






Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2015 alle 03:48 sul giornale del 19 agosto 2015 - 314 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, lite, violenze, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/anh6