Stroncata da emorragia cerebrale, i suoi organi donati e trasferiti in tre regioni

Ospedale Perugia 01/12/2014 - Sono stati trasferiti in Lazio, Lombardia e Marche gli organi prelevati da una giovane donna umbra ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Perugia per una grave emorragia cerebrale.

L'intervento è stato condotto dai chirurghi Francesco De Santis e Adolfo Petrina che, con la collaborazione di anestesisti e rianimatori, hanno prelevato reni e fegato, inviati negli ospedali di Tor Vergata, Brescia e al Gemelli di Roma. Le cornee sono state destinate alla Banca degli occhi di Fabriano.




Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2014 alle 17:30 sul giornale del 02 dicembre 2014 - 267 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ospedale, redazione, perugia, ospedale santa maria della misericordia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ackU